Tares – pronti i codici tributo per F24

TARES3La TARES, la nuova tassa sui rifiuti entrata in vigore dal 01.01.2013 introdotta con l’art.14 del Dlgs 201, cosiddetto Decreto Salva Italia, e destinata a sostituire sia la Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) che la TARSU (Tassa per lo smaltimento Rifiuti Solidi Urbani) il cui pagamento era previsto in 4 rate a decorrere da Aprile 2013 e stata successivamente rinviata dalla legge di stabilità al 01.12.2013 La nuova imposta che si pagherà per tutti i locali in funzione della loro destinazione d’uso idonei a produrre rifiuti non interessa le aree scoperte e secondo le indicazioni ministeriali tutte unità immobiliari adibite a civile abitazione non arredate e prive di servizi idrici ed elettrici nonché per gli immobili non utilizzati né abitati poiché inagibili. Il comma 35 dello stesso decreto dispone che il pagamento dell’imposta sia effettuato mediante l’utilizzo dei bollettini di conto corrente postale.Per consentire il versamento, tramite modello F24, del tributo (TARES), della tariffa di cui al comma 29 nonché della maggiorazione di cui al comma 13 dell’articolo 14 del decreto- legge 6 dicembre 2011, n. 201, nonché delle sanzioni e degli interessi dovuti a seguito dell’attività di controllo con la Risoluzione 37/E del 27/05/2013 sono stati istituiti i seguenti codici tributo divisi per tipologia:
Codici relativi al versamento dell’imposta e della maggiorazione :
3944” denominato “TARES – tributo comunale sui rifiuti e sui servizi – art. 14, D.L. n.201/2011 e successive modifiche ”
“3950” denominato “TARIFFA – art. 14, c. 29, D.L. n. 201/2011 e successive modifiche”
“3955” denominato “MAGGIORAZIONE – art. 14- co.13- D.L. n. 201/2011 e successive modifiche ”
Codici per il versamento di sanzioni e interessi dovuti a seguito dell’attività di controllo
3944” denominato “TARES – tributo comunale sui rifiuti e sui servizi – art. 14, d.l. n. 201/2011 e succ. modif.”
“3946” denominato “TARES – tributo comunale sui rifiuti e sui servizi –art. 14- DL.n. 201/2011 e successive modifiche – SANZIONI”
“3951” denominato “TARIFFA – art. 14, c. 29, d.l. n. 201/2011 e succ. modif. – INTERESSI” “3952” denominato “TARIFFA – art. 14, c. 29, d.l. n. 201/2011 e succ. modif. – SANZIONI” “3956” denominato “MAGGIORAZIONE – art. 14, c. 13, d.l. n. 201/2011 e succ. modif. – INTERESSI”
“3957” denominato “MAGGIORAZIONE – art. 14, c. 13, d.l. n. 201/2011

Il testo della risoluzione 37/E e scaricabile al seguente link : Risoluz.37/E

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly